Da DiCaprio a Kardashian, 24 ore senza Facebook per protesta

Da DiCaprio a Kardashian, 24 ore senza Facebook per protesta
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 16 SET - Kim Kardashian, la star dei reality tv, ha annunciato che oggi "congelerà" i suoi account Facebook e Instagram, e ha chiesto ai suoi follower di fare lo stesso. L'obiettivo è quello di inviare un messaggio chiaro a Facebook sostenendo la campagna #StopHateForProfit, basta l'odio per i profitti. La moglie del rapper Kanye West è l'ultima delle celebrità ad aderire alle 24 ore di silenzio su Facebook, un'iniziativa che vede tra i sostenitori anche Leonardo DiCaprio, Katy Perry, Jennifer Lawrence, Ashton Kutcher e altri vip. "La disinformazione condivisa sui social media ha un grave impatto sulle nostre elezioni e mina la nostra democrazia. Non posso restare in silenzio mentre queste piattaforme continuano a consentire la diffusione di odio, propaganda e disinformazione", ha twittato Kardashian, che su Instagram ha il settimo account più seguito al mondo con 188 milioni di follower. I sostenitori di #StopHateForProfit chiedono a Facebook, tra le altre cose, di vietare le pagine che promuovono l'odio e rimuovere la disinformazione sulle elezioni. (ANSA).