G.SKILL Trident Z 3866MHz 16GB - Recensione

Frequenze elevate e timings tiratissimi per le nuove DDR4 del noto produttore taiwanese.

G.SKILL Trident Z 3866MHz 16GB - Recensione
di CreoInteractive

Ogni qualvolta viene introdotta una nuova serie di processori, come oramai prassi consolidata, i maggiori produttori di memorie ampliano la propria offerta lanciando sul mercato kit di RAM particolarmente ottimizzati per sfruttarne appieno le caratteristiche.

Il recente debutto sul mercato dei processori Intel Kaby Lake in accoppiata alle schede madri con chipset Intel Z270, oltre a fornire alcune caratteristiche aggiuntive rispetto alla precedente generazione, alza l'asticella delle prestazioni in quanto a frequenza operativa delle memorie.

In virtù di ciò stiamo assistendo ad un consistente incremento della disponibilità di moduli RAM ad elevate prestazioni trovandoci, finalmente, nella condizione di poter effettuare, all'interno di un'offerta così ricca, la scelta migliore in base alle nostre specifiche esigenze.

Alla luce di quanto appena esposto vi proponiamo quest'oggi la recensione di un nuovo kit di RAM G.SKILL Trident Z, una serie molto gettonata sulle nostre pagine, di cui abbiamo sempre potuto apprezzare, oltre a delle prestazioni sopra le righe, l'originalità del design derivante dall'utilizzo di particolari elementi dissipanti in alluminio satinato di diverso colore (grigio e nero), sormontati da una barra di colore rosso, che è valsa al produttore l'ambito iF Design Award 2016.

Il kit in questione è contrassegnato dal part number F4-3866C18D-16GTZ ed è costituito da due moduli di DDR4 da 8GB ognuno operanti ad una frequenza di 3866MHz con timings pari a 18-19-19-39 2T ed una tensione operativa di 1,35V.

Lo stesso supporta naturalmente la funzionalità XMP 2.0 e, a differenza dei precedenti kit omonimi di pari frequenza e capacità, grazie alla aumentata densità dei moduli utilizzati, permette il suo utilizzo anche su schede madri aventi unicamente due slot DIMM come la ASUS Apex.

Veniamo al dunque …

E' trascorso più di un anno dal debutto di questa strepitosa serie di memorie DDR4 ed ogni nuovo kit introdotto in questo lasso di tempo ha sempre riscosso consensi e grande soddisfazione da parte degli utenti enthusiast.

Anche questa volta, come nelle precedenti nostre recensioni, le Trident Z non hanno tradito le nostre aspettative confermandosi al top in termini di qualità e prestazioni.

La meticolosa selezione degli ICs impiegati di produzione Samsung, in particolar modo nei kit ad elevate frequenze operative come quello in prova, consente di ottenere una ottima efficienza e basse latenze in piena stabilità.

Un altro punto di forza delle Trident Z, considerando debitamente la classe di appartenenza, è il vantaggioso rapporto tra qualità e prezzo a cui il produttore taiwanese ha sempre prestato molta attenzione, contribuendo non poco al suo successo in termini di vendite.

Le G.SKILL Trident Z 3866MHz 16GB, per ora, sono disponibili negli Stati Uniti a circa 159$ il che, a naso, dovrebbe corrispondere ad un prezzo su strada per l'Italia intorno ai 219€.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.